eFrame SRL

Impatto socio-economico delle foreste marine | ROCPOP LIFE

cystoseira_a.falace.jpg
QUANDO

2022 - 2022

DOVE

Parco Nazionale delle Cinque Terre | Area Marina Protetta di Portofino | Area Marina Protetta di Miramare

CLIENTE

Parco Nazionale delle Cinque Terre

OBIETTIVO

Calcolare le ricadute socio-economiche del progetto di ripiantumazione delle foreste marine di Cystoseira

STRUMENTI

Valutazione dei servizi ecosistemici

C'è un impatto socio-economico dietro un progetto di rimboschimento delle foreste marine di Cystoseira all'interno delle aree marine protette Cinque Terre, Portofino e Miramare? Se sì, di che numeri parliamo?

La Cystoseira gioca un ruolo chiave nella conservazione degli ecosistemi marini sostenendo la biodiversità, le reti alimentari e sequestrando una grande quantità di anidride carbonica.

Le aree protette rivestono un ruolo cruciale nelle azioni di conservazione di queste foreste marine, che si sono significativamente ridotte nel Mediterraneo a causa della pressione antropica, e al contempo ne garantiscono la valorizzazione attraverso la fruizione turistica.

Il report illustra il valore che la ricostruzione delle foreste di Cystoseira genera per chi ne fruisce direttamente: turisti, divers, ricercatori.

Il lavoro di stima si colloca nell'ambito del ROC-POPLife Project LIFE16 NAT/IT/000816 “Promoting biodiversity enhancement by Restoration Of Cystoseira POPulations”.

Le aree protette presso le quali viene avviato il rimboschimento di Cystoseira sono il Parco Nazionale delle Cinque Terre, l'Area Marina Protetta di Portofino e l'Area Marina Protetta di Miramare.

Foto di Annalisa Falace dal sito http://www.rocpoplife.eu

Questo progetto contribuisce al raggiungimento dei seguenti obiettivi dell'Agenda 2030

  • 14 - Vita sott’acqua

    14.2 Gestire e proteggere in modo sostenibile gli ecosistemi marini e costieri per evitare impatti negativi significativi, anche rafforzando la loro capacità di recupero e agendo per il loro ripristino, al fine di ottenere oceani sani e produttivi

    14.a Aumentare le conoscenze scientifiche, sviluppare la capacità di ricerca e di trasferimento di tecnologia marina