eFrame SRL

Progetti

Impronta carbonica di CAFC SpA

Cosa può fare un'azienda per ridurre il proprio impatto sul clima? L'analisi delle emissioni e la stima dell'impronta carbonica di CAFC ha consentito di individuare le aree di criticità, identificare le potenzialità di incremento dell'efficienza energetica, favorire il ricorso alle fonti energetiche rinnovabili, impostare azioni correttive che alleviano la pressione sul cambiamento climatico.

CAFC.webp
Obiettivo
Individuare le migliori soluzioni per migliorare la sostenibilità dell’azienda
Strumenti
Stima dell'impronta carbonica secondo lo standard GHG Protocol: Corporate Accounting and Reporting Standard
Vai alla scheda completa

Vesti di verde il tuo vino

L’analisi del ciclo di vita della filiera vitivinicola ha messo in evidenza quali fasi del processo produttivo hanno un impatto ambientale maggiore.

Il grado di dettaglio dell’analisi ha consentito di individuare le aree di criticità, identificare sprechi di risorse, impostare azioni correttive che alleviano la pressione ambientale e consentono di ridurre i costi.

Vesti di verde il tuo vino
Obiettivo
Individuare soluzioni per migliorare la sostenibilità della produzione del vino
Strumenti
Life Cycle Assessment | LCA Life Cycle Costing Analysis | LCCA Carbon Footprint | CF
Vai alla scheda completa

Contabilità ambientale dell’Area Marina Protetta del Plemmirio

L'attività svolta nell'Area Marina Protetta del Plemmirio ha consentito calcolare il valore dei servizi ecosistemici forniti dall'ambiente naturale tutelato e protetto senza trascurare gli impatti generati dall'uomo durtante le attività di fuizione.

AMP.webp
Obiettivo
Valorizzare il patrimonio naturale e i servizi ecosistemici da esso forniti
Strumenti
applicazione del modello di contabilità eValue©
Vai alla scheda completa

Contabilità ambientale dell’Area Marina Protetta di Porto Cesareo

Applicazione del modello di contabilità eValue© che integra la dimensione economica con quella ambientale, energetica, sociale.
Il modello tiene nel conto le esternalità dell’Area Marina Protetta Porto Cesareo ed i servizi ecosistemici forniti dall’Area.

Il lavoro sposa l’approccio metodologico proposto nell’ambito del documento “Contabilità ambientale nelle Aree Marine Protette Italiane” elaborato dal gruppo di lavoro di Federparchi – Europarc Italia per conto del Ministero dell’Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare. Individua i servizi ecosistemici dell’area, stima il loro valore monetario traducendolo in benefici ambientali adottando l’approccio sviluppato dall’Unione Europea nell’ambito del progetto Mapping and Assessment of Ecosystem Services – MAES. Quantifica i costi ambientali attraverso approcci di life cycle analysis. Costi e benefici sono resi in valori monetari e integrati alle entrate e uscite di esercizio dell’Area Marina Protetta Porto Cesareo.

P1080064.JPG
Obiettivo
Calcolare il valore del benessere generato dall'area protetta
Strumenti
eValue | Valutazione dei servizi ecosistemici | Impronta carbonica
Vai alla scheda completa